Home Car Park Toyota Toyota Land Cruiser FJ40 Fuoristrada

Toyota Land Cruiser FJ40 Fuoristrada

Il mito indistruttibile, ma non inossidabile, come altre sue coeve. La Toyota Land Cruiser soffriva di ruggine alla carrozzeria. Già, perché telaio e meccanica sono praticamente indistruttibili. I pezzi che vanno per la maggiore sul mercato sono le FJ40 a benzina e le BJ42 nell'allestimento LX, BJ43 e BJ46 (a passo leggermente più lungo e a 8 posti). In particolare, la BJ42 LX e la BJ46 erano dotate di serie di cambio manuale a 5 marce, il prezioso servosterzo e i freni a disco anteriori. Le versioni più desiderate, e che possono superare di molto la quotazione illustrata, sono quelle con il soft top, a patto che le condizioni siano impeccabili naturalmente. Alcune erano dotate anche di verricello originale meccanico, inseribile con il ripartitore di trazione in folle e l'ultima marcia ingranata. La velocità del verricello poi si comanda con l'acceleratore. Attenzione a comprare il verricello a parte, verificare bene che sia proprio per quel modello soprattutto a livello di presa di forza. Il verricello meccanico si fa pagare caro sul mercato, se in buono stato da 1.500 euro in su. I motori, sia a benzina, sia Diesel, anche se "finiti" vanno in moto sempre con mezzo giro di chiave, grazie soprattutto al demoltiplicatore all'avviamento e all'impianto a 24V. Le Toyota "J4" hanno un fascino incredibile ed è per questo che gli esemplari più belli si fanno pagare, nonostante alcune riviste “specializzate” dell'epoca ne decantavano la bruttezza. Lo stesso vale per alcune "Station Wagon", prima tra tutte la "vecchia" FJ55, difficile da reperire in Europa, ma molto ricercata tra i collezionisti. Le serie dopo, a parte la FJ60 e la HJ61, valgono meno, anche se i motori sono sempre tutti eccezionali (a patto che siano ben mantenuti). Difficile trovare esemplari con meno di 250.000 km sulle spalle, quindi verificare bene compressione motore, consumi anomali di olio o acqua etc. La HJ61, ovvero la versione turbodiesel, vale di più se dotata di tutt'e tre i blocchi dei differenziali originali. Evitare tra queste quelle che hanno percorso molto deserto. Le serie più economiche LJ valgono meno perché più fragili.

continente

Asia

paese

Giappone

marca

Toyota

modello

Land Cruiser

versione

(1961-1974), 3.8, FJ40, Fuoristrada

carrozzeria

Fuoristrada

dal

1961

al

1974

cilindrata

3.8

trend

⇧⇧⇧

concorso

50000€

ottimo

35000€

discreto

20000€

da restaurare

8000€

relitto

3000€




Cerchi uno o più ricambi per quest’auto? Mandaci un messaggio!